Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

CHIESA E BATTISTERO DI SAN GIOVANNI

Descrizione
La Basilica romanica e il Battistero, furono fatti costruire nel 1008 dal Marchese toscano Uberto d'Orta. La Basilica appare più recente del Battistero, probabilmente perchè ricostruita dopo il terremoto del 1117.La Chiesa è costruita in pietra e laterizio. La facciata a salienti ha due contrafforti sporgenti che contribuiscono a tripartire il fronte. Al centro si apre un portale con arco a tutto sesto, sormontato da due strette monofore. Sui lati si trovano due portoncini, anch'essi con volta a tutto sesto.

IL BATTISTERO Sorse come tempietto dedicato a divinità pagane in epoca romana, divenne poi cappella consacrata a Santo Stefano ed infine Battistero. Costruito di mattoni e pietra, ha forma circolare, ed è diviso in due livelli: il primo, con diametro più grande, è circondato da tozze semicolonne che reggono archi a tutto sesto. Il secondo è composto da un tamburo rotondo, con una copertura a cono. L'interno è completamente intonacato di bianco.

Possibilità di visite guidate. Per informazioni tel 0523/803091

Telefono
+39.0523.896363
Orario Feriale
Dalle 07.30 alle 19.00
Orario Festivo
Dalle 08.00 alle 19.00
Periodi di apertura
Tutto l'anno
Tariffa d'ingresso
Ingresso libero
Come arrivare
In centro della piccola frazione con parcheggio di fronte e a pochi metri.
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
Mercoledì, 08 Marzo 2017
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone