Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

SANTUARIO DELLA BEATA VERGINE MARIA DELLA TORRAZZA

Loc. chiesa Lazzarello
Descrizione
Sorge sul versante settentrionale del Monte Lazzarello nel comune di Pecorara, al confine con il territorio pavese. Le prime notizie scritte che abbiamo assicurano l'esistenza dell'oratorio fin dai primi anni del 1600.
Nel 1894 l'immagine della Vergine, da tre secoli oggetto di venerazione, rimase incenerita a causa di un incendio; i fedeli contribuirono a dotare la chiesetta della nuova immagine, dipinta da Gerolamo Bigotti di Piacenza. Il quadro della Madonna si trova nel santuario soltanto durante il periodo estivo, normalmente è situato nella chiesa parrocchiale di Lazzarello.
L'edificio è costruito in mattoni e sassi, è intonacato di bianco, ha un tetto in capanna e un piccolo portico laterale. La facciata è inquadrata da un doppio ordine di lesene che è in parte mascherato da un portico sorretto da quattro pilastri.

Le informazioni sono state tratte dal libro "La diga del Molato Trebecco e la Madonna della Torrazza" a cura di Antonio e Marco Zavattarelli, edizione Pontegobbo, pertanto la redazione declina ogni responsabilità relativamente alla correttezza delle stesse.

Celebrazioni:
- Il primo maggio si celebra la festa solenne della Madonna della Torrazza, il quadro della Vergine è trasportato nel santuario.
- In luglio pellegrinaggio dei ragazzi dell'Alta Val Tidone.
- Il 15 agosto processione con la quale si riporta la Madonna del santuario fino alla chiesa parrocchiale di Lazzarello.

Telefono
IAT Val Tidone e Luretta +39.0523.861210
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
Lunedì, 06 Marzo 2017
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone