Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

CONVENTO E CHIESA DI SAN GIOVANNI

Via San Giovanni, 5
Descrizione
L'attuale edificio risale alla prima metà del 1600, ed è stato costruito dai religiosi dell'ordine Cistercense dei "riformati di S. Bernardo", su una preeesistente costruzione del 1451. Viene segnalata comunque, in periodi precedenti, la presenza di appartenenti all'ordine degli Umiliati. Al centro del convento si trova una chiesa ottagonale.

Nel 1871 il comune acquistò il Convento trasformando la parte nord della chiesa in Caserma e la parte sud in prigione mandamentale. Nel 1892 la chiesa e parte del convento furono trasformati in locali doganali. Durante la seconda guerra mondiale le cantine vennero utilizzate dai fiorenzuolani come rifugio antiaereo. 
Nel 1972 il Comune decise di far restaurare il Convento su progetto dell'architetto Muracchini di Parma; nel 1974 vennero aperti i Centri Socio-Culturale, l'Auditorium e inaugurata la nuova sede della biblioteca; la bella chiesa barocca restaurata, ora serve da sala manifestazioni musicali e culturali.
Periodi di apertura
Visibile solo dall'esterno
Note
N.B. L'edificio ospita la biblioteca comunale e la scuola di musica.
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
Giovedì, 02 Febbraio 2017
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone