Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

BASILICA DI SANTA MARIA DI CAMPAGNA

Piazzale delle Crociate, 5
Descrizione
Gioiello dell'architettura rinascimentale, capolavoro della piena maturità dell'architetto piacentino Alessio Tramello. Fu costruita tra il 1522 e il 1528 per poter più degnamente conservare l'immagine lignea policroma di una miracolosa "Madonna della Campagnola". La facciata, geometricamente nitida, prelude ad un interno invece ricchissimo di ornamenti pittorici, di tele e di decorazioni. Di eccezionale qualità è il ciclo di affreschi del pittore Giovanni Antonio Sacchi, detto il Pordenone, che ha lasciato qui alcune delle sue opere più significative (1529-31), dislocate sulla cupola (personaggi biblici e scene mitologiche) e nelle prime due cappelle di sinistra (Sant'Agostino, Sposalizio di Santa Caterina, Adorazione dei Magi, Adorazione dei pastori, Fuga in Egitto). All'interno opere anche di Galeazzo, Giulio e Bernardino Campi, Camillo Procaccini, Guercino, Malosso, De Longe, F. Bibiena, Stern, Avanzini.
Telefono
+39.0523.490728
Telefax
+39.0523.480176
Email
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Orario Feriale
7.00-12.00/15.30-19.00
Orario Festivo
7.00-12.00/15.30-19.00
Tariffa d'ingresso
ingresso gratuito
Note
Visita guidata su prenotazione. Visita libera sempre tranne negli orari delle S. Messe.
Accessibilità disabili
La Basilica è accessibile ai disabili.
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
Giovedì, 23 Febbraio 2017
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone