Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

MONTE ASEREI

Monte Aserei
Descrizione
Il Monte Aserei si trova nel territorio del comune di Farini e s’innalza con i suoi 1432 metri d’altezza sul confine con i comuni di Ferriere, Coli e Corte Brugnatella.
La sua vetta è caratterizzata da una pineta, che da lontano assomiglia ad una criniera attorniata da bellissime praterie che in primavera si colorano di fiori, tra cui specie rare come orchidee selvatiche e genziane. La vista che si gode dalla sua cima è incantevole, può spaziare dalla Val Nure alla Val Trebbia. La vegetazione ad alto fusto è assente e proprio per questa peculiarità, i pellegrini che in passato si recavano a Bardi sceglievano volentieri la variante della Via Romea che passava sopra l’Aserei perché garantiva un’ottima visuale sul territorio ed evitava il rischio di perdersi nei boschi.
I suoi ampi versanti sono coperti da boschi e da pascoli soleggiati, e al suo prato sommitale l'uomo non ha voluto offrire nè una croce nè un monumento sacro, ma l'ha ornato di una ombrosa pineta, frutto dei rimboschimenti artificiali di inizio Novecento in funzione frangivento, attorniata da vastissimi prati.
Telefono
+39.0523.870997
Email
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Come arrivare
Da Piacenza si percorre la SP 654R della Val Nure fino a Farini (42km circa) lì prendere la SP57 e proseguire fino a Mareto (10km circa).
Si lascia l'auto appena dopo l'abitato di Mareto nel parcheggio posto al limite della strada asfaltata e si segue il sentiero CAI 027.
 
Per raggiungere il Monte Aserei, si consiglia un percorso di trekking che parte da Mareto (995 mt), raggiunge la cima del Monte Aserei (1432 mt.), ridiscende sul versante sud verso Nicelli (1063 mt.) per poi tornare a Mareto.
I sentieri indicati sono il numero 027 e 025, la difficoltà è di tipo escursionistico, il dislivello è di 477 mt.
Tempo di percorrenza: tre ore circa.
 
Data di aggiornamento
Giovedì, 15 Novembre 2018
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone