Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

OPEN GATE 2019 - CENTRALE NUCLEARE DI CAORSO

Via Enrico Fermi 5
Descrizione
Sabato 13 e domenica 14 aprile 2019 si terrà la terza edizione di “OPEN GATE”, l’iniziativa con cui Sogin apre contemporaneamente le porte degli impianti nucleari in dismissione ai cittadini.

3.000 visitatori avranno l’occasione, iscrivendosi on line su www.sogin.it entro il 31 MARZO 2019, di conoscere le modalità e le tecnologie adottate da Sogin nello smantellamento degli impianti nucleari e nella gestione dei rifiuti radioattivi.

L’iniziativa coinvolge inoltre, come nelle precedenti edizioni, le quattro centrali nucleari di Trino (Vercelli), che raggiunse il record mondiale di funzionamento a piena potenza, Caorso (Piacenza), la più grande del nostro Paese, Latina, la primogenita centrale italiana che all’epoca della sua entrata in esercizio era la più potente d’Europa, e Garigliano (Caserta), impianto progettato da Riccardo Morandi, con la sua caratteristica “sfera” che racchiude il reattore.

Le visite, della durata di circa due ore, saranno guidate dai tecnici Sogin che racconteranno la storia di questi siti industriali, unici nel loro genere, e il lavoro che svolgono ogni giorno con l’obiettivo di chiudere il ciclo nucleare italiano.
Email
Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.
Dal
13 Aprile 2019
Al
14 Aprile 2019
Tariffe
partecipazione gratuita
Modalità di iscrizione e requisiti
È possibile prenotarsi per un solo impianto e per un unico percorso. Non sono consentite prenotazioni di gruppo e non è ammesso l'accesso agli animali. 

Le iscrizioni, esclusivamente on line, si chiuderanno il 31 marzo 2019. 
Nelle due giornate, gli impianti potranno accogliere complessivamente circa 3.000 visitatori iscritti. 
Ricordiamo che l’iscrizione è soggetta alle preventive verifiche da parte delle Autorità competenti che potrebbero impedire l’accesso per motivi di sicurezza. Il documento di riconoscimento fornito in fase di registrazione dovrà essere esibito il giorno della visita per l'accesso all’impianto. 
 
Per prenotare la visita cliccare QUI 
Organizzazione
Sogin s.p.a.
Programma
Nel corso delle due giornate, sono previsti per il sito di Caorso, due percorsi di visita: “Area industriale” e “Zona controllata”. 

Il percorso “Area industriale” prevede la visita dell’ambiente, all’interno di un impianto nucleare, dove sono in corso attività di smantellamento e il cui accesso non è regolamentato da specifiche procedure ai fini della protezione dalla radiazioni ionizzanti.
L’accesso a tale percorso è consentito sia ai maggiorenni che ai minori dai sei anni in su, obbligatoriamente accompagnati da un adulto, già iscritto all’evento, che ne assume la piena responsabilità 

Il percorso “Zona controllata” prevede la visita della zona controllata che, all’interno di un impianto nucleare, è un ambiente di lavoro delimitato il cui accesso, per motivi di protezione dalle radiazioni ionizzanti, è segnalato e regolamentato da specifiche procedure.
L’accesso a tale percorso è consentito solo a uomini e donne, non in stato di gravidanza o allattamento, che abbiano già compiuto 18 anni al momento dell’iscrizione. È, dunque, vietato l’accesso ai minori, alle donne in stato di gravidanza o allattamento. L’accesso non è idoneo alle persone con mobilità ridotta.

Per entrambi i percorsi (“Area industriale” e “Zona controllata”), la visita ha una durata di circa due ore, ma è necessario presentarsi con un’ora di anticipo rispetto all’orario prescelto per espletare le verifiche di accesso
Data di aggiornamento
Venerdì, 22 Febbraio 2019
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone