Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

MOSTRE AL CASTELLO PALLAVICINO - CASALI DI MONTICELLI D'ONGINA

Piazza Casali
Descrizione
In programma domenica 17 marzo 2019 al Castello Pallavicino - Casali di Monticelli d'Ongina l'inaugurazione e l'apertura di tre mostre:

Mostra AURELIO PEDRAZZINI IL POETA DELL'ACQUERELLO
 
Dopo aver frequentato il liceo artistico Aurelio Pedrazzini lavora per alcuni anni dirigendo un reparto di decorazione su ceramica presso la ditta Richard Ginori e poi presso una fabbrica di Vicenza. Dal 1960 prosegue l'attività come libero professionista sempre nel settore di decorazione su ceramica.
Contemporaneamente studia pittura ad olio ed inizia la carriera artistica. Nel 1966 fa la prima mostra con la moglie Anna Pavesi presso il Centro culturale artistico di Milano cui seguirà una lunga serie di esposizioni in gallerie in varie parti d'Italia e all'estero. Nel 1974 assieme alla moglie ed altri pittori, fonda l’ Associazione Italiana Acquerellisti A.I.A..
 
Mostra di Mario Feraboli, MARIOLINO DA CARAVAGGIO “FALSARIO"
 
Sempre in calce alle sue tele. Il curatore della mostra, Simone Fappanni, scrive nella presentazione: «la sua abilità nel realizzare “copie d’autore” è talmente proverbiale che, se non fosse stata per la correttezza intellettuale del pittore che firmava i “falsi” col proprio pseudonimo, le sue opere avrebbero messo in seria difficoltà non pochi esperti. Nel corso della sua prolifica attività creativa, Feraboli ha eseguito decine di “copie d’autore”, spaziando da maestri classici, come Leonardo, Bruegel, Tiziano, Caravaggio, e Giorgione, passando per i grandi dell’Ottocento, fra cui Renoir, Boldini e Monet, ad artisti moderni, primi fra tutti Picasso, de Chirico, Morandi e Guttuso». In questa mostra, realizzata in collaborazione con la famiglia del maestro, si possono ammirare una scelta di opere che ne esemplificano il talento cristallino, sia nei “falsi d’autore” che nelle prove personali.
 
Mostra GENERAZIONI – DINASTIE ARTISTICHE
 
La mostra, curata da Simone Fappanni, intende rendere omaggio a persone unite da stretti legami familiari che si sono dedicate con passione e impegno all’arte. L’esposizione presenta infatti “generazioni” diverse di artisti, come ad esempio: Paris & Giancarlo Cutini; Alfredo & Vittorio Politi; Salvatore & Annunciata Cusumano; Sergio & Riccardo Bozuffi; Arnaldo & Giorgio Carletti; Elio, Marta & Anna Roberti; rispettivamente padri e figli pittori. Una sezione è dedicata alle famiglie artistiche quali: Sergio Toppi & Stefano Cozzaglio; Elena Saliani, Noria & Nerina Ferrari, Fiorenza Gavioli nipoti di Mariolino Da Caravaggio; Giorgio & Floriana Melzani. Oltre a omaggi a grandi artisti del passato, come l’acquerellista Aurelio Pedrazzini, che chiude idealmente il percorso acquerellistico aperto con le retrospettive di Lodovico Girardelli e Anna Pavesi. Una sezione sarà interamente dedicata alla mostra postuma di Mariolino da Caravaggio detto “Il Falsario”, fra i maggiori artisti italiani del secolo scorso.
Telefono
+39.338.1801426
Dal
17 Marzo 2019
Al
25 Aprile 2019
Orari
ore 10.30 - 12.00 /14.30 - 17.30
Tariffe
ingresso gratuito
Organizzazione
Museo del Po
Programma
Giorni di apertura:

domenica 17 marzo
sabato 23 marzo
domenica 24 marzo
domenica 31 marzo
domenica 7 aprile
domenica 14 aprile
lunedì 22 aprile
giovedì 25 aprile

Data di aggiornamento
Venerdì, 15 Marzo 2019
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone