Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

ARRAMPICATA ALLA PIETRA PERDUCA

Descrizione
Roccia: sperone ofiolitico che domina la media Val Trebbia. La roccia dove si sviluppano le vie (versante sud/ovest) è nel complesso solida ma deve comunque essere affrontata con una certa attenzione.
stile di arrampicata: tecnico su placca appoggiata, dove la progressione avviene sfruttando massi e sporgenze di tutte le dimensioni che si trovano inglobati nella struttura rocciosa principale. Per percorrere le vie bastano 12 rinvii ed una corda da 70 mt.
periodo ideale: è possibile arrampicare tutto l'anno; il periodo ideale va da ottobre ad aprile mentre in estate si consigliano le ore del mattino.

Si può raggiungere la Pietra Perduca anche da Travo: attraversato il paese si prosegue con direzione Bobbiano e, superato il cimitero, si continua lungo la strada che porta all'abitato di Pietra. Poco prima di raggiungere le case, in corripondenza di un tornante a destra, si può lasciare l'auto e si segue un comodo sentiero che porta in 20 minuti di leggera discesa alla base delle Pietra Perduca.
La palestra è dedicata a Giovanni Cordani, Piero Gatti, Roberto Guerra e Roberto Romiti.
Telefono
IAT Bobbio +39.0523.962815 / Comune di Travo +39.0523.950121
Tariffa d'ingresso
GRATUITO
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
Giovedì, 16 Marzo 2017
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone