Benvenuti nel sito ufficiale di informazione turistica della Provincia di PiacenzaScudo Piacenza

CORTEMAGGIORE

Descrizione

Il Borgo si trova nella Pianura Padana definita "Bassa Piacentina". 
L'attuale centro di Cortemaggiore venne fondato nel 1479 per volere del Marchese Gian Ludovico Pallavicino e conserva ancora intatta la struttura urbana rinascimentale in cui sono incastonati monumenti come il Palazzo Pallavicino, la Basilica di Santa Maria delle Grazie, già Collegiata, e la Chiesa dell'Annunziata detta anche "Chiesa dei Frati" annessa al Convento dei Frati Francescani, che custodisce affreschi del Pordenone.

Il paese venne eretto dai Pallavicino con la funzione di essere la capitale del loro piccolo stato lo “Stato Pallavicino”. Essi vollero la loro piccola capitale, bella e ricca d'arte come quella delle signorie più grandi, per questo Cortemaggiore è un esempio unico di città "creata", ossia di modello urbanistico pensato secondo uno schema unitario, con rapporti e dimensioni accuratamente studiati per ottenere un equilibrio formale di spazi e volumi. La pianta della cittadina fu disegnata dall'architetto Maffeo Vegio da Como, seguendo gli schemi della città ideale di Leon Battista Alberti.

Altitudine
48 mt.
Popolazione ab.:
4653 (2017)
Telefono
+39.0523.872711 (Comune)
Ufficio informazioni turistiche di riferimento
Data di aggiornamento
13 Febbraio 2019
Informazioni a cura dei Servizi di Informazione e Accoglienza Turistica dei Comuni di Bobbio, Borgonovo V.T., Castell'Arquato, Piacenza e Vigolzone